Pelo, pelo ovunque…

ITstyle4dogs Pelo, pelo ovunque

Ma che bella mattinata. Cresca inizia il suo rito quotidiano in soggiorno, aspettando che io esca dalla camera da letto. Sono quasi certa che nella sua piccola testolina c’è un pensiero del tipo: “La mia padrona presto si alzerà, quindi devo sfruttare questi ultimi minuti di sonno”. Adora dormire 🙂 Mi alzo, ci diamo il buongiorno con tanta gioia (dopo tutto la notte le è sembrata un’eternità!) e cosa vedo…? PELO, PELO OVUNQUE. È un segno che è arrivato l’autunno (o la primavera 🙂 ).

Tuttavia sono fortunata, perché a parte questo paio di volte all’anno, grazie ad una dieta equilibrata, Cresca ne perde pochi. Ma quando arriva il momento della muta il pelo è davvero dappertutto. Voglio quindi condividere alcuni tra i metodi che ho adottato per la mia battaglia contro i peli perduti! Eccone cinque.

  1. Spazzola di gomma siliconica

… insostituibile. Ma si deve pettinare, pettinare, pettinare periodicamente e tanto olio di gomito! Funziona? Sì, assolutamente. Non irrita la pelle del cane, elimina efficacemente i peli, e gli regala un gradevole massaggio. Cresca la adora. Tuttavia, se il tuo cane non vuole collaborare, puoi sempre incoraggiarlo con qualche biscottino. Dopo un po’ comincerà ad associare la pettinatura al cibo, rendendola più semplice.

  1. Il trucco dell’ acqua

Per i cani col pelo lungo, è importante ricordarsi di spazzolarli solo quando sono umidi. A questo scopo esistono anche preparati apposta, lì trovate nei negozi di toelettatura.

Quindi mi raccomando: pettinare il cane a pelo lungo “a secco” può causare gravi danni alla sua pelliccia.

  1. Guanti di gomma

Parliamo di quando il divano inizia a prendere le sembianze di uno Yeti! Anche se quello che sto per scrivere sembra stupido, in realtà funziona. Ed è davvero un gioco da bambini.

Ma passiamo all’azione: indossiamo i guanti di gomma o di lattice, immergiamoli in acqua e trasciniamoli, ad esempio, su una poltrona. Vedrete magicamente il pelo aggrovigliarsi in un gomitolo facile da raccogliere. Poi con l’aspirapolvere e il gioco è fatto!

Se qualcuno si sta chiedendo perché non usare subito l’ aspirapolvere, provate per credere. L’aspirapolvere non risucchia tutto e nemmeno alla massima potenza riusciamo a pulire come si deve. La vita è dura purtroppo! Ma se il metodo guanti non vi convince allora proseguiamo con quello successivo…

  1. Copertine ITstyle4dogs

Un modo più efficace per proteggere i mobili è usare una copertina dedicata per il cane. Dopo un anno di prove con vari tessuti, abbiamo trovato quelli più adatti e resistenti! La nostra copertina Milano non trattiene i peli, si lava rapidamente, basta sbatterla per pochi secondi e voilà, come nuova 🙂

Il tessuto delle due facce è tagliato a mano, così come l’imbottitura in PES. Viene poi aggiunto il bordo in un colore abbinato alla fantasia, per ottenere il miglior effetto visivo possibile. Il lato Minky è morbido, piacevole al tatto, mentre il lato fantasia non trattiene i peli per una pulizia veloce ed efficace.

  1. Automazione

Quando il pavimento di casa comincia a sembrare un tappeto, potremmo considerare l’acquisto di un robot aspirapolvere ad alta potenza, che però ha un costo che non è proprio per le tasche di tutti. Tuttavia è completamente indipendente e quindi meno lavoro per noi.

Se hai dei trucchi anti-pelo che ti piacerebbe condividere facci sapere. Ogni nuova idea è sempre benvenuta 🙂

Proprietari di cani! Che la forza sia con voi, uniamoci tutti nella battaglia contro i peli sparsi!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *